Passaparola

Notizie in diretta dal mondo editoriale: arrivi, uscite, iniziative, fatti, trovate, suggerimenti. Appuntamenti, punti, spunti per chi ha diversi libri in testa. E se la notizia può interessare gli amici di lettura, passaparola.

Facciamo nascere
il libro “Utopia”

Il fotografo Carlo Bevilacqua ha viaggiato per il mondo alla ricerca di chi ha avuto il coraggio di credere in un mondo migliore, chi da solo, con la famiglia o in una comunità, ha fatto diventare reale il proprio sogno, la propria Utopia. Esempi di stili di vita in cui lo spirito umano è libero è rispettato. Il progetto fotografico ha già ricevuto riconoscimenti internazionali.
Oggi, insieme a Crowdbooks, Bevilacqua ha lanciato una campagna di crowdfunding per trasformare il progetto in un libro. Basta andare sulla pagina del progetto (cwbks.co/utopia) per pre-acquistare il volume a 37 euro.

Continua a leggere →

Pierantonio Tanzola racconta “Visi d’arte”

Marc Quinn fotografato da Pierantonio Tanzola.

«Diventare una sorta di veggente per riuscire a rappresentare non tanto la realtà, quanto i suoi fantasmi, i barlumi e le sinapsi che vivono nel presente». Pierantonio Tanzola, le cui fotografie sono esposte fino al 6 novembre nel Salone del Palazzo della Ragione di Padova, nell’intervista di Giovanna Canzi racconta l’urgenza che da anni lo spinge a catturare con il suo obbiettivo il volto di scrittori e artisti.

Continua a leggere →

Il corso di scrittura di Elena Varvello #11

“In un racconto o in un romanzo ogni cosa, ogni singola cosa, deve portare avanti l’azione. Le storie sono fiumi, l’acqua continua a scorrere e non si può fermare”.
L’undicesima puntata del corso di scrittura che Elena Varvello ogni mercoledì tiene su “Ho un libro in testa”.
Elena Varvello insegna Storytelling presso la Scuola Holden e ha appena pubblicato il romanzo“La vita felice” (Einaudi).

Continua a leggere →

Arundhati Roy ci fa leggere una lettera

Nel numero di “Internazionale” in edicola dall’8 al 14 luglio la scrittrice Arundhati Roy spiega che cosa sta accadendo in India. All’interno del lungo articolo c’è una lettera di un giovane ricercatore universitario, Rohith Vemula, che si è tolto la vita. Per capire il contesto bisogna leggere l’articolo uscito su Internazionale. Ma ci sono cose che riguardano tutti in ogni parte del mondo.

Continua a leggere →

Venite alla scuola
Penny Wirton

La scuola Penny Wirton di Milano fotografata da Pio Tarantini.

Venerdì 27 maggio a Milano c’è l’ultimo incontro della scuola gratuita per stranieri Penny Wirton, aperta da Laura Bosio, che qui su “Ho un libro in testa” seguiamo dall’inizio. La scuola riprenderà a fine settembre. Nel frattempo, pensateci, tenetevi pronti, passate parola: gli insegnanti volontari e gli stranieri che hanno bisogno di imparare l’italiano saranno i benvenuti. Tenete un posto per la scuola Penny Wirton nei vostri progetti del prossimo autunno.

Continua a leggere →