Intervistando

«Leggere un libro senza una penna a portata di mano, per me è impossibile», dice Francesco Musolino. «Mentre la trama si dipana, devo annotarmi tutte le curiosità che vorrei soddisfare parlando con chi ha scritto le pagine che mi scorrono sotto gli occhi. Quel desiderio che ha anche Holden Caulfield, il protagonista del romanzo di Salinger. Quindi «Intervistando» cercherò di fare all’autore le domande che gli farebbe il suo lettore. Vorrei essere un ponte che accorcia la distanza tra chi scrive e chi legge».