Commenti

Perché di solito non ci sono, e cosa vogliamo fare invece.

Foto di Rene Bastiaanssen.

«Ho un libro in testa» è allo stesso tempo un centro vitale di rapporti e di lettura, due esigenze che debbono poter convivere senza sovrapporsi. Per questo la lettura dei post nel sito non avrà i commenti, e ciò allo scopo di tutelare lo spazio personale che piace a chi ama la lettura: un momento tra sé e l’autore, tra sé e quel che legge, senza farsi subito prendere dalla voce degli altri.
Per gli incontri con tutti, per le chiacchiere a ruota libera, potete scrivere sulla nostra pagina Facebook, dove troverete i post pubblicati da commentare.