Silvia Bellia

Silvia Bellia, nata a Catania nel 1983, è laureata in Filosofia teoretica e specializzata in Filosofia e forme del sapere all’università di Pisa con una tesi su Emmanuel Lévinas. È autrice del romanzo filosofico «Il Gabbiano di Torrefiamma. Ha frequentato a Roma il master di video, fotografia, teatro e mediazione artistica nella relazione d’aiuto. Si è occupata degli atelier artistici e di scrittura per bambini presso la Biblioteca municipal de Barcelos in Portogallo. Ha approfondito le tecniche di scrittura creativa e di storytelling all’Università di Edimburgo. La trovi su Facebook qui.

Hegel e gli scrittori americani
(da Alice Munro a Franzen)

David Foster Wallace nel 2006. Foto Steve Rhodes.

Esiste un legame tra il sistema filosofico hegeliano e la narrativa americana contemporanea? Luca Illetterati ci parla del significato della filosofia oggi e del rapporto tra filosofia e scrittori come Cormac McCarthy, Philiph Roth, Jonathan Franzen, David Foster WallaceJeffrey Eugenides, Alice Munro, Jennifer Egan
L’articolo, uscito su “Ho un libro in testa” nel 2013, inaugura la rubrica “I classici” per rileggere e unire gli articoli che hanno fatto la storia del nostro blog. Questo è stato uno dei più letti. A dimostrazione che i lettori apprezzano l’alta qualità.

Continua a leggere →

Un poeta da riscoprire: Bartolo Cattafi

caress_of_light

Vittorio Sereni, negli Atti del convegno di studi su Bartolo Cattafi, descrive «l’essenza» della poesia cattafiana, «che vede il non detto e dice il non visto, ossia apre il vuoto del nostro vedere e lo riempie di segni. Partita come poesia essenzialmente visiva, è diventata ben presto poesia visionaria, la più visionaria che io conosca, immune da interferenze mentali e calcolate».

 

Continua a leggere →

L’arte di scrivere una storia che emoziona a teatro

Lo spettacolo «Volo nove zero tre. Emil Zàtopek: il viaggio di un atleta». Foto di Andrea Butti.

Intervista a Maddalena Mazzocut-Mis, filosofa e drammaturga. È autrice dello spettacolo «Volo nove zero tre. Emil Zàtopek: il viaggio di un atleta», sulla vita di uno dei più grandi campioni della storia dello sport, sul suo volo, sulla caduta. Sulla corsa che ognuno di noi deve affrontare nell’esistenza.

Continua a leggere →