Elena Varvello

Sono nata a Torino nel 1971. Ho pubblicato una raccolta di racconti, "L’economia delle cose" (Fandango, 2007), a cui è toccato in sorte di partecipare al Premio Strega, che ha vinto il Premio Settembrini e il Bagutta Opera Prima. Poi è venuto il tempo dei romanzi, "La luce perfetta del giorno" (Fandango, 2011) e "La fine del mondo" (Loescher, 2013), fino al racconto "I giorni sulla Terra" (Effatà Editrice, 2014). Il mio ultimo romanzo è "La vita felice" (Einaudi, 2016), la storia di Elia Furenti. Insegno Storytelling presso la Scuola Holden, un’altra cosa bella che mi è toccata in sorte. Vivo con mio marito e i miei due figli, e scrivo in una stanza in cui dovrei fare un po’ d’ordine, ogni tanto. Dovrei, appunto.

Il corso di scrittura
di Elena Varvello #33

«Sentire che non esiste altro se non quella persona che ha fatto capolino dall’oscurità – un personaggio – e che, per qualche ragione, ha cominciato a prender vita, a vivere la propria vita».
La 33° puntata del corso di scrittura di Elena Varvello su “Ho un libro in testa”.
Elena Varvello insegna Storytelling presso la Scuola Holden. Il suo ultimo romanzo è “La vita felice” (Einaudi).

Continua a leggere →