Silvia Sereni racconta
Maria Cumani

Isadora Duncan danza sulla spiaggia, 1915, foto d'Arnold Genthe.

«Non è secondario che questa poetessa fosse moglie di poeta, e di quel poeta, Salvatore Quasimodo. Non solo perché lei, come è successo a tante compagne di poeti (per esempio a Ruth, moglie di Franco Fortini), aveva aiutato Quasimodo nelle celebri traduzioni dei Lirici greci e di Neruda, ma perché le sue poesie sono un ininterrotto canto sull’amore che la legava, l’aveva legata per sempre, all’uomo della sua vita.».

Continua a leggere →

Il corso di scrittura
di Elena Varvello #22

montagnes_valdotaines1912_

«La punteggiatura, così come le pause indicate su uno spartito, ha a che fare con il ritmo e con la musica di quello che scriviamo, certo, ma anche con il senso di quello che scriviamo».
La ventiduesima puntata del corso di scrittura che Elena Varvello ogni mercoledì tiene su “Ho un libro in testa”.
Elena Varvello insegna Storytelling presso la Scuola Holden. Il suo ultimo romanzo è “La vita felice” (Einaudi).

Continua a leggere →